Rounditaly Cruise


Share

"scopriamo il patrimonio naturalistico del litorale italiano e salviamolo da ogni forma di abuso e degrado per consegnarlo alle generazioni future così come noi lo abbiamo ereditato".

L'anno 2011, 150° anniversario dell'Unità d'Italia, è stato un'occasione irripetibile per attirare l'attenzione sulla biodiversità del litorale italiano e sulla necessità di tutelarne il delicato equilibrio.

Il litorale italiano, che ho potuto osservare navigando lentamente e a pochi metri da terra da Trieste a Ventimiglia, è meraviglioso ma alcune criticità locali richiedono maggiore attenzione.

Il kayak è l'unica barca che permette di accedere in sicurezza ai tratti di litorale più selvaggi e inaccessibili. Senza inquinare e nel silenzio più assoluto è possibile constatare il vero stato del litorale: spiaggie e scogliere incontaminate, torrenti limpidi che sfociano in mare senza inquinare ma anche scarichi ad alta temperatura provenienti da impianti di raffreddamento dell'industria, edifici residenziali, commerciali e industriali costruiti sulla battigia, ecc...

A cura di Guido Grugnola

Rounditaly Cruise

Venerdì 29 Giugno 2012, ore 18:30 - Bar Excelsior - Piazzetta Portofino

Dove